Reti di Pace è un laboratorio aperto a tutto ciò che di positivo pulsa nel territorio.
Ognuno nel suo piccolo può fare qualcosa, e tutti insieme possiamo fare molto per costruire un mondo equo e di pace!

Perchè dico no ai termovalorizzatori

Conferenza online – Venerdì 3 febbraio – Ore 18:00

Mi sembra un’iniziativa eccellente. Già solo nell’annuncio  si legge una sconfessione totale, da parte del Gotha mondiale della gestione dei rifiuti, del Sindaco Gualtieri, dell’Assessora Alfonsi e della  Giunta capitolina per quella che è, da circa un anno, una narrazione favolistica ed entusiastica in cui si dipingono le «…magnifiche sorti e progressive» dell’inceneritore.

Già prima di ascoltare questi esperti è possibile dare un giudizio, reiterare delle valutazioni già fatte, sulle penose argomentazioni  propagandate – con ampio sostegno da parte dei media – dagli amministratori romani sulla miracolistica soluzione del problema dei rifiuti romani;

sull’additare i cittadini abitanti nelle vicinanze del progettato mostro come affetti dalla Sindrome Nimby (Non In My Back Yard = Non nel mio giardino);

Leggi tutto

L’orologio ticchetta verso l’Apocalisse: solo l’eliminazione della armi nucleari ci può salvare … se non ci cuoce il riscaldamento globale

di Angelo Baracca

Si coniugano alla perfezione due scadenze appena trascorse: il 22 gennaio il primo anniversario dell’entrata in funzione del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN, in inglese TPNW), il 24 gennaio l’aggiornamento annuale del Doomsday Clock: un appuntamento che si ripete dal 1947, e che da vari anni ha esteso le sue analisi e previsioni dal rischio di guerra nucleare alle emergenze che si aggravano, dalla crisi climatica all’esasperazione delle disuguaglianze.

Ovviamente non poteva non influire la sopravvenuta (dopo il 24 gennaio del 2022) guerra in Ucraina, che ha risvegliato l’allarme per un possibile ricorso al nucleare non strategico (il termine che ricorre è nucleare “tattico” ma questo non è riconosciuto nella terminologia ufficiale).

Leggi tutto

Perché bluffano sulla pace ucraina

di Barbara Spinelli – da il fatto quotidiano

BUONA VOLONTÀ E FATTI – Nelle stesse ore della supposta apertura al dialogo Washington annunciava nuove armi e imputava a Mosca crimini di guerra. Nato e Ue la accusavano di terrorismo e Ursula invocava un tribunale speciale…  https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2022/12/04/perche-bluffano-sulla-pace-ucraina/6895149/

Pagina 1 di 186

2021 © Reti di Pace