Reti di Pace è un laboratorio aperto a tutto ciò che di positivo pulsa nel territorio.
Ognuno nel suo piccolo può fare qualcosa, e tutti insieme possiamo fare molto per costruire un mondo equo e di pace!

Categoria: Appelli Pagina 1 di 36

Il Governo Draghi dica no all’inserimento di nucleare e gas nell’elenco europeo delle energie rinnovabili

di Mario Agostinelli, Alfiero Grandi, Jacopo Ricci, Massimo Scalia
3 gennaio 2022

http://www.numeripari.org/2022/01/03/il-governo-draghi-dica-no-allinserimento-di-nucleare-e-gas-nellelenco-europeo-delle-energie-rinnovabili/

La decisione della Commissione Europea di forzare la mano inserendo nelle energie rinnovabili anche nucleare e gas fossile va fermata. E’ un grave errore che contraddice le scelte fin qui fatte per dare alla questione ambientale e climatica la centralità che deve avere nelle scelte della transizione ecologica.

Solo alcuni mesi fa le proposte della Commissione erano volte a scelte impegnative  come l’accelerazione per investire sulle energie rinnovabili (sole, acqua, vento, terra) per raggiungere gli obiettivi contenuti nel piano della Commissione “Fit for 55%”. 

Leggi tutto

Inviamo qui di seguito la petizione “Stop a gas e nucleare tra le rinnovabili”.

Firmiamo, facciamo firmare, diamo massima diffusione.

Leggi tutto

Silvio è un pericolo, ma è sbagliato anche consegnarsi a Draghi

di Tomaso Montanari
16 Gennaio 2022 – il Fatto Quotidiano

“Per Partito democratico e Cinque Stelle l’esplicita candidatura di Silvio Berlusconi rappresenta un pericolo doppio: quello evidente della sua elezione (il cui rischio non va minimizzato), e quello che deriva dal desiderio di evitarla a ogni costo. In altre parole: il rischio di cadere dalla padella di B. nella brace di D. Perché se ci si chiede se per il Quirinale è peggio Berlusconi o peggio Mario Draghi, l’unica risposta possibile è quella celebre di Herzen: “Sono peggio tutti e due”.

Leggi tutto

Pagina 1 di 36

2021 © Reti di Pace