Reti di Pace è un laboratorio aperto a tutto ciò che di positivo pulsa nel territorio.
Ognuno nel suo piccolo può fare qualcosa, e tutti insieme possiamo fare molto per costruire un mondo equo e di pace!

Categoria: Appelli Pagina 2 di 41

Il Ripudio Sovrano “Ucraina, La guerra non è mai routine: va ripudiata”

di Raniero La Valle

Raniero La Valle “(…) ed ecco che la guerra è diventata strutturale, fondativa, è stata ripristinata come strutturante delle relazioni internazionali e dell’ordine del mondo, come è sempre stata dall’inizio della storia fino ad ora, indissolubile dalla politica degli Stati; la guerra non solo come continuazione, ma come sostituzione della politica con altri mezzi. Questa è la ragione per farne il ripudio. (…)

E il ripudio deve essere “sovrano”: cioè deve stare sopra a tutto, ed essere propugnato non solo dai governi, ma dai parlamentari e dagli abitanti del pianeta come sovrani.

Raniero La valle e tante persone illustri hanno preso l’iniziativa di proporre ai candidati al futuro Parlamento di promuovere un Protocollo ai Trattati internazionali esistenti per un ripudio generalizzato della guerra e la difesa dell’integrità della Terra.Un appello che sta avendo un grande successo.

Sotto riportiamo Il Protocollo e un appello ai candidati del 25 settembre. Seguono le firme di coloro che sottoscrivono il protocollo e quelle dei candidati che hanno aderito.

Leggi tutto

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Appello di Padre Alex Zanotelli

Pubblicato su Focus on Africa nel 2019 e rilanciato oggi

Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli africani stanno vivendo

Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo, come missionario e giornalista, uso la penna per far sentire il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media italiani, come in quelli di tutto il modo del resto.

Trovo infatti la maggior parte dei nostri media, sia cartacei che televisivi, così provinciali, così superficiali, così ben integrati nel mercato globale.

Leggi tutto

Appello alle e ai parlamentari italiani sulla guerra in Ucraina

da Pressenza – Redazione Italia

In queste ora si sta raccogliendo il seguente appello che Pressenza appoggia, innanzi tutto come membro di ICAN.
Le firme vanno inviate con un messaggio a Francesca Molinari francescamolinari123@gmail.com

APPELLO ALLE E AI PARLAMENTARI ITALIANI

Il presente Appello per richiamarVi con urgenza alle Vostre responsabilità nel rappresentare la volontà di una grossa fetta della Società civile italiana nel merito delle decisioni circa il ruolo dell’Italia nella guerra in Ucraina a seguito dell’invasione della Federazione Russa.

Il nostro Paese è impegnato in ogni sua articolazione, a cominciare dai cittadini e dalle cittadine, nel compito umano di soccorrere le vittime della guerra con un’accoglienza a 360 gradi dei profughi: un’apertura e un senso del sacrificio mai registrati in altre occasioni.

Oltre al soccorso riteniamo sia indispensabile un impegno dei Governi di tutti i Paesi coinvolti a recarsi nel teatro di guerra vicino alle vittime per intavolare un serio NEGOZIATO di pace dove entrambe le parti siano ascoltate.

Leggi tutto

2021 © Reti di Pace