Reti di Pace è un laboratorio aperto a tutto ciò che di positivo pulsa nel territorio.
Ognuno nel suo piccolo può fare qualcosa, e tutti insieme possiamo fare molto per costruire un mondo equo e di pace!

Mese: Maggio 2020 Pagina 1 di 4

Elementi di riflessione sul 5G: “Non è vero che il 5G fa meno male”

Tra i dibattiti in atto su argomenti di fondo per la vita delle persone – Salute, Scuola, Lavoro – annoveriamo la questione della tecnologia  “5G” su cui sentiamo fortemente la necessità di essere informate/i

Abbiamo letto la lettera che due medici e due fisici – Patrizia Gentilini, Medico oncologo ISDE Italia, Agostino Di Ciaula, Medico internista Presidente Comitato Scientifico ISDE, Fausto Bersani Fisico, consulente Federconsumatori (RN), Livio Giuliani Biofisico, dirigente di ricerca del Servizio Sanitario Nazionale, già direttore di dipartimento ISPESL ed INAIL, Roma – hanno inviato al direttore del  Quotidiano Sanità. 

Desideriamo condividerla  per  la puntuale e documentata spiegazione di aspetti controversi, fonte per noi di riflessioni e preziose informazioni.

Come affermano le autrici e gli autori della lettera, sarebbe auspicabile che, chi si esprime su argomenti di tale portata, chiarisca la propria posizione al riguardo, per poter verificare l’eventuale esistenza di un conflitto di interessi

Leggi tutto

Campagna raccolta fondi “Acqua per il Rojava”

Da Paolo Carsetti 

Aiutaci a raccogliere £ 100.000 (112.000 euro) per progetti di opere idriche nel Rojava/Nord-Est della Siria!

Leggi tutto

Appello alla RAI “GERUSALEMME NON È LA CAPITALE DI ISRAELE” Firmiamo! / Giovedì 28 maggio Ore 16-17 sit-in alla RAI

Un caloroso invito a firmare e diffondere l’appello “GERUSALEMME NON È LA CAPITALE DI ISRAELE”.

Sotto, in calce, l’appello promosso da “Parallelo Palestina” e gli indirizzi cui inviarlo. Partecipiamo… bastano due invii per dare un contributo alla verità.

Inoltre, Giovedì 28 maggio, dalle 16 fino alle 17 il Comitato Direttivo della Comunità Palestinese Roma e Lazio ha organizzato un Sit-in sotto la RAI, in Viale Mazzini,14, nel rispetto delle regole vigenti per il CoronaVirus.  “Vogliamo  ricordare e chiedere alla RAI, di rispettare la sua missione, come voce libera della verità.  
 E’ l’ennesima volta che la Comunità Palestinese di Roma e del Lazio, insieme agli amici della Palestina in Italia, manifestano sotto la sede RAI, per denunciare la mancata informazione  e le falsificazioni che l’organo informativo nazionale ci presenta sulla Palestina. Non ci sono servizi o documentari sulle continue violazioni dei diritti del popolo palestinese da parte del paese che occupa e colonizza la Palestina. Non rispetta la verità, nè le posizioni dell’Italia, o  le risoluzioni dell’ONU e della legalità internazionale sul conflitto mediorientale.

Leggi tutto

Pagina 1 di 4

2020 © Reti di Pace